• nuotata
  • catalano

Ricette Versiliesi

Frittelle di Riso di Carnevale ricetta classica

Visite: 128

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le frittelle di riso sono un piatto classico della tradizione Toscana soprattutto durante il Carnevale
E in Versilia il Carnevale è molto sentito e non solamente a Viareggio
In questo periodo le cucine del litorale profumano di Frittelle e Chiacchere

Questa è la ricetta della versione classica
Ne esiste un' altra che utilizza la pasta choux (che sarebbe la pasta bignè) e le rende un più soffici e idonee alla farcitura con la crema
Ma andiamo per gradi

Ingredienti per 20 frittelle:

Acqua 200 cl
Latte 200 cl
Riso 80 grammi (va bene quello per le minestre)
Farina 80 grammi
Zucchero 80 grammi
1 Uovo
La scorsa di un limone (togliete la parte bianca perchè risulta amara)
1 bustina di lievito per dolci (non quello di birra per intendersi)
SE VOLETE Un pochino di rum (tipo un paio di cucchiate)
Zucchero a velo o zucchero bianco
Olio per friggere 

Procedimento

Mettete in una pentola acqua, latte, aggiungete la scorsa di limone e fate bollire
Quando il composto bolle si potrebbe anche togliere la scorza di limone 
Aggiungere il riso e cuocete fino a quando non assorbe tutto il liquido
Attenzione a non far attaccare il riso

Togliere il riso dalla pentola e lasciarlo raffreddare
Unite l' uovo intero, lo zucchero, la farina e la bustina di lievito. il rum
Amalgamare bene

Se avete tempo lasciate riposare il composto per una mezzora almeno

Preparate una padella a fondo alto e riempitela di Olio

Consiglio per friggere: Per Friggere mia nonna utilizzava l' Olio di Arachidi che tiene un punto di fumo molto alto (attorno ai 200 gradi)
Cosi mi ha insegnato e cosi faccio
La Temperatura dell' olio deve stare dai 165 ai 185 gradi
Friggere sempre in Olio abbondante

Fate delle palline con le mani inumidita (altrimenti vi si attacca la pasta) o con il cucchiaio e friggete

Una volta fritte le scolate su della carta per togliere l' olio in eccesso
E spolveratele con lo zucchero
La ricetta prevede lo zucchero a velo che risulta più gentile... io le preferisco con quello normale

Buon Appetito

Last Minute

Menu Responsive